CONGRESSO: LA SCIENZA CHE ALLUNGA LA VITA – 18 e 19 Marzo (completo)

CONGRESSO: LA SCIENZA CHE ALLUNGA LA VITA – 18 e 19 Marzo (completo)

123,00  Iva esclusa

Congresso a Milano su Genetica, Epigenetica, Nutraceutica, Nutrizione, Ormoni Bioidentici, Regolazione Neuroendocrina e Metabolica.

Descrizione

RAZIONALE

L’epigenetica può essere definita come tutto ciò che sta sopra alla genetica. Più precisamente, l’epigenetica descrive ciò che avviene in organismi o cellule identiche/i che hanno una diversa espressione genica o fenotipica senza un cambiamento nella sequenza del DNA.  Ogni giorno introduciamo cibo nel nostro corpo che può modificare l’espressione del nostro genoma. Un classico esempio sono i gemelli, individui che hanno lo stesso genotipo e che alla nascita non presentano differenze, neanche a livello epigenetico. Con il trascorrere del tempo i gemelli mostrano via via sempre più differenze epigenetiche a causa di stimoli ambientali differenti, tra cui l’assunzione di cibo. 

La metilazione e l’acetilazione. 

La metilazione del DNA è una tipologia di modificazione epigenetica. Avviene ad opera di una DNA metil-transferasi, un enzima che aggiunge un gruppo metilico alla citosina in posizione 5’. Non tutte le citosine nel DNA possono essere metilate ma più di frequente subiscono una metilazione le citosine vicine alla guanosina. La metilazione delle citosine è spesso associata al silenziamento genico e quindi ad una mancata espressione di un gene.  Un’altra tipica modificazione epigenetica è quella che riguarda la modificazione delle proteine istoniche: ricordiamo che il DNA è organizzato in nucleosomi, ovvero 147 basi di DNA avvolte ad un ottamero di istoni. Ciascuna delle proteine istoniche ha una coda che sporge all’esterno dal nucleosoma e che generalmente è la regione aminoterminale della regione istonica. L’acetilazione degli istoni rende il DNA più accessibile alla trascrizione perché la cromatina assume una forma più rilassata per il maggiore ingombro sterico. Sarà aumentata quindi l’espressione del gene.  

Epigenetica e invecchiamento 

Anche il processo dell’invecchiamento è accompagnato da una alterazione della metilazione del DNA. Per esempio, una diminuzione dell’attività della DNA metil-transferasi e una riduzione dell’apporto di folati possono contribuire all’accelerazione dell’invecchiamento cellulare. Il cibo, quindi, ha la capacità di interagire con il nostro DNA; se pensiamo che introduciamo cibo dalle tre alle cinque o sei volte al giorno, è facile capire come il cibo sia un fattore cardine su cui ragionare se vogliamo mantenerci sani.


CONGRESSO –  18/03/2023

09.00 – Introduzione

09.20 – La modulazione epigenetica dell’infiammazione nella fibromialgia
Dott. Francesco Garritano – Laurea in Scienze Biologiche e in Scienza della Nutrizione in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Biologo Nutrizionista e Docente a contratto Università Unicusano, Docente U.P.A.I.NU.C.- Roma

09.50 – La riprogrammazione epigenetica : protocollo integrato per il supporto e la prevenzione 
Dott. Andrea Pensott

10.20 – La modulazione REDOX dell’infiammazione attraverso la nutraceutica 
Dott. Eugenio Luigi Iorio – Specialista in Biochimica e Chimica Clinica, Presidente Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo – Italia, Argentina, Brasile, Giappone e Grecia

10.50 – Lezione magistrale – il segreto della vita e della longevità: il mitocondrio 
Dott. Enzo Soresi – Medico Chirurgo, Specializzato in malattie polmonari ed Oncologia clinica, già primario di Pneumologia al Niguarda di Milano dove si è occupato prevalentemente di neoplasie polmonari, pubblicando su questo argomento oltre 150 lavori scientifici su riviste nazionali ed internazionali.
Chiara Macchi – Ricercatrice presso l’Università degli studi di Milano DISFEB Unità Associata di Patologia Sperimentale delle Malattie Metaboliche

11.30 – Coffee Break

11.50 – IPOSSIA e INFIAMMAZIONE – due facce della stessa medaglia  – controllo nutraceutico 
Prof. Mauro Miceli – Biochimico Nutrizionista, Docente del corso di Laurea in Tecnologie di Laboratorio Biomedico Università di Firenze

12.20 La modulazione naturale dell’infiammazione: lezioni dalle oroflogosi
Dott. Vincenzo Aloisantoni

12.50 – Lunch

14.00 – Introduzione – Moderatore Dott. Emanuele De Nobili

14.10 – La modulazione epigenetica nell’era della medicina quantistica  
Prof. Pier Giorgio Spaggiari – Fisico, Medico Chirurgo, Specialista in Medicina dello Sport, Laurea Honoris Causa in Medicina Quantistica (Odessa); già Di-rigente di ricerca Istituto di Biotecnologie Avanzate del C.N.R.; già Direttore Generale di Aziende Ospedaliere della Regione Lombardia; già Professore Universitario di Medicina dello Sport

14.40 – Approccio clinico integrato con la tecnologia SDRIve
Dott. Marcus Stanton

15.20 – La modulazione epigenetica nella gestione delle virosi 
Dott. Bartolomeo Allegrini – Medico Chirurgo. Esperto in Omeopatia, Omotossicologia, Medicina Olistica e Medicina Anti-Aging

15.50 – Regolazione neurodegenerativa 
Dott. Eugenio Sclauzero – Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Specialista in Ostetricia e Ginecologia, Perfezionato in Medicina Funzionale Integrata, Psicosomatica Ostetrica-Ginecologica-Neonatologica e Sessuologica, Sessuologia Clinica, Sessuologia Medica, Omotossicologia e Discipline Integrate

16.20 – Approccio clinico integrato per il supporto nel Sistema cardio circolatorio 
Dott. Eyad Abu Assad

16.50 – I primi mille giorni di vita nell’era dell’epigenetica
Dott.ssa Simona Nava – Medico chirurgo, specialista in ginecologia e ostetricia

17.20 – Workshop: Basi teoriche, scientifiche e applicazione pratica. Danni da campi magnetici per la nostra salute
Dott. Alessandro Gelli – Laurea in Farmacia, Presidente ASMFU, Accademia delle Scienze e di Medicina Funzionale Uranus; Vice Presidente AINMA, Acca-demia Italiana di Nutrizione e Medicina Antiaging

17.50 – Infiammazione Epigenetica e Nutraceutica  – Esperienza clinica nella medicina funzionale con la tecnologia SDRIve
Dott. Massimo Spattini – Medico Chirurgo, si specializzato in medicina dello sport e in scienza dell’alimentazione – – Certified Peptides Therapy (A4M – MMI, USA)
– Certified in Anti-aging & Regenerative Medicine (ABAARM – USA)
– Certified AFMCP (Applying Functional Medicine in Clinical Practice – IFM, USA)
– Vicepresidente AMIA (Associazione Medici Italiani Anti-aging)

18.30 – Tavola rotonda e discussione 


WORKSHOP FORMATIVO – 19/03/2022  CON ECM

CORSO DI AGGIORNAMENTO MEDICO SCIENTIFICO (Direttore Scientifico:  Dott. Francesco Balducci)

ENDOCRINOSENESCENZA

La modulazione epigenetica degli assi metabolici e ormonali per un invecchiamento in salute: nutraceutica, Nutrizione, Ormoni Bioidentici, Biopeptidi attivi e fitoterapia stimolativa. Regolazione neuroendocrina e metabolica

 

Endocrinosenescenza: causa o effetto dell’invecchiamento deleterio ? Strategie attuali per contrastarla
Dott. Francesco Balducci – Medico Chirurgo, Esperto in Medicina Antiaging, preventiva e predittiva, Nutrizionista

Terapia ormonale bioidentica nell’uomo, rallentare e prevenire la ormosenescenza. Il punto di vista dell’andrologo
Dott. Andrea Militello – Medico Chirurgo, Specialista in Andrologia e Urologia, Esperto di Medicina Antiaging e Life Style

Endocrinosenescenza – L’importanza del corretto mantenimento degli assi ormonali per un invecchiamento di successo attraverso l’epigenetica, l’utilizzo della nutraceutica e della fitoterapia stimolativa 
Dott. Fabrizio Marrone – Farmacista esperto in nutraceutica, alimentazione e fitoterapia

Terapia ormonale: toccata e fuga o un amore per tutta la vita? Gli incredibili e sconosciuti effetti della terapia ormonale nella seconda parte della vita
Dott. Andrea Luchi – Medico Chirurgo, Specialista in Medicina Interna, Esperto in Ormoni Bioidentici, Trattamento delle patologie tiroidee, nutrizione

I Peptidi: la nuova frontiera della medicina
Dott. Massimo Spattini – Medico Chirurgo,  specializzato in medicina dello sport e in scienza dell’alimentazione – – Certified Peptides Therapy (A4M – MMI, USA)
– Certified in Anti-aging & Regenerative Medicine (ABAARM – USA)
– Certified AFMCP (Applying Functional Medicine in Clinical Practice – IFM, USA)
– Vicepresidente AMIA (Associazione Medici Italiani Anti-aging)

 


Segreteria Organizzativa 
360GradiEventi
www.360gradieventi.info
info@360gradieventi.info
Manuela Bottazzi 348/5210031 – manuela.bottazzi@360gradieventi.info
Claudia Boni 338/6250217 – claudia.boni@360gradieventi.info

Organizzato da
Epinutracell srl
Epigenetica Nutraceutica Nutrizione e Ambiente
www.cellwellbeingitalia.it
3356481268 – 01871780859