);

La ricerca ossessiva sul web da parte di soggetti malati, che cercano di trovare informazioni utili circa medici, caregivers, strumentazioni diagnostico-terapeutiche, metodi di cura adeguati, strategie e soluzioni, è stata definita come la "Web Babele Syndrome" (Sindrome di Babele del Web) dal Prof. Beniamino Palmieri, il...

Dario Spinedi Parlerà di Omeopatia in Oncologia al 2° Convegno di Oncologia Integrata di Modena il 4 Marzo 2018.  (Guarda il programma completo) Dario Spinedi, medico svizzero, è un omeopata di grande esperienza (oltre trent'anni di cui quindici dedicati al trattamento omeopatico del cancro). È anche...

Prof. Paolo Lissoni, Medico chirurgo esperto in Psiconeuroendocrinoimmunologia e in Immunoendocrinoterapia oncologica, con specializzazione nello studio della ghiandola pineale, Relatore al 2° Convegno di Oncologia Integrata , 4 Marzo 2018, Forum Monzani -Modena. (...

[caption id="attachment_693" align="alignleft" width="150"] Dott. Andrea Passini, Erborista[/caption] Artemisia annua e Artemisinina, la cui diffusione online sta dilagando in modo massivo, necessitano sicuramente di diverse precisazioni. -Dott. Andrea  Passini, Erborista e Consigliere Nazionale della Federazione Erboristi Italiani (FEI)- Relatore al 2° Convegno di Oncologia Integrata di Modena -...

Il nuovo scenario, che potrebbe radicalmente cambiare l'approccio di cura per tantissimi malati, è l'immunoterapia oncologica. Come spiega il dott. Cappuzzo, Direttore di Oncologia dell' Ospedale di Ravenna,  "l'Immuno-oncologia è già il trattamento indicato per la seconda linea, ovvero nei pazienti con malattia avanzata che hanno...

UNA NUOVA PROSPETTIVA PER LA CURA DEI TUMORI La necessità di una visione d’insieme del paziente oncologico, insieme all’utilizzo di medicina convenzionale debitamente integrata con varie discipline complementari, può garantirgli nell’accompagnamento del suo percorso, il massimo delle possibilità e opportunità terapeutiche. È quanto è emerso durante...

Durante la giornata verranno proiettate immagini di natura che possono essere utilizzate come terapia non farmacologica. La bellezza e vitalità della natura favoriscono il processo di guarigione e migliorano la qualità di vita di pazienti, familiari e addetti alla cura. Si è visto come queste immagini aiutino...

Date le richieste sempre più numerose, un particolare interesse verrà posto durante il convegno sulle possibili applicazioni terapeutiche, anche nell'ambito oncologico, dei trattamenti a base di cannabinoidi. Secondo l'esperienza maturata in diversi anni di attività nel loro laboratorio galenico, il dottor Mantovani afferma: "la cannabis terapeutica...