È già boom di prenotazioni per il 1°congresso nazionale di Oncoestetica del 28/10/2018 a Modena - 360 Gradi Eventi
15410
post-template-default,single,single-post,postid-15410,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_advanced_footer_responsive_1000,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

È già boom di prenotazioni per il 1°congresso nazionale di Oncoestetica del 28/10/2018 a Modena

In un solo mese e mezzo dall’apertura delle iscrizioni, il congresso di Oncoestetica, una delle più importanti manifestazioni italiane dedicata  alla estetica in Oncologia che si terrà a Modena il 28 Ottobre 2018 presso la Camera di Commercio, ha già venduto più del 50% del posti disponibili ad un pubblico misto tra estetiste, pazienti, medici e caregivers proveniente da tutta Italia. Anche dal Sud e dal Centro Italia si contano numerose le presenze. Un trend che dimostra il crescente interesse verso l’argomento.

Grazie alle nuove terapie, infatti, sempre più pazienti oncologici sopravvivono alla malattia, e occorre quindi anche imparare a vivere insieme a un corpo che cambia, e a una immagine di sè trasformata, da qui nasce la necessità di un nuovo  approccio polispecialistico.

E’ fondamentale quindi che il paziente oncologico, venga trattato anche dal punto di vista estetico, sempre nel pieno rispetto delle terapie in atto e in base alle sue condizioni complessive di salute .

Diventa indispensabile che gli operatori estetici siano formati per conoscere meglio i protocolli che possono utilizzare, le terapie, gli effetti collaterali e le interazioni.

L’evento è finalizzato a fornire informazioni a supporto di counseling e prestazioni professionali appropriate durante tutto il percorso oncologico, fino alla sperabile guarigione, correggendo ed alleviando inestetismi ed effetti collaterali delle diverse fasi terapeutiche.

Il Convegno di Oncoestetica modenese ha  ricevuto tra l’altro il Patrocinio dell’ Università Degli Studi di Modena e Reggio Emilia e della Società di Medicina Estetica Palliativa – Cure Palliative Precoci di Roma e della FIME federazione italiana dei medici estetici.

No Comments

Post A Comment